Segui il blog tramite email

domenica 11 agosto 2013

Psicologi, ADD, vitamine e 12 steps

Ormai mi sono abituato ma uno degli aspetti che mi ha colpito durante i primi mesi in America e' stata la loro mania per gli psicologi. Sembra quasi una moda, se non vai da uno psicologo o da uno psicoterapeuta non sei nessuno. Non voglio dire che gli piscologi siano una categoria professionale poco importante, anzi tempo fa avevo anche pensato di iscrivermi a psicologia, ma qui dallo psicologo ci vanno davvero per qualsiasi ragione.
Sei un pochino depresso? Dovresti andare dallo psicologo. Hai litigato con tua moglie? C'e' lo psicologo di coppia che cerca di risolvere i problemi di entrambi. Tuo figlio gioca troppo con la playstation invece di fare i compiti? Bisogna mandarlo dallo psicologo. Tua figlia adolescente e' un po' giu' perche' e' stata lasciata dal fidanzatino? Bisogna mandarla da uno psicologo.
Forse gli Americani non hanno tempo e voglia di impegnarsi a risolvere da soli i propri problemi (a volte basta un semplice esame di coscienza), forse in un certo modo sentirsi malati li fa sentire piu' vivi,  o forse piu' probabilmente seguono solo una loro caratteristica culturale, ovvero creare problemi per avere il piacere di risolverli. E mi fa venire in mente Wolf di Pulp Fiction il cui motto e' "Risolvo Problemi".
Dal mio punto di vista una persona che va da uno psicologo per un banalissimo problema che potrebbe benissimo risolvere da solo e' come chi va da un mago che gli chiede:
 - Dimmi pure il tuo problema. 
 - Non ho un lavoro.
E il mago risponde: Risolverai il tuo problema trovando un nuovo lavoro. Sono 100 euro, grazie.
Sempre seguendo la logica del creare-problemi-per-avere-il-piacere-di-risolverli in Usa sono bravi ad "inventare" delle malattie. Solo qui ho sentito parlare di ADD (Attention Deficit Disorder). In sostanza se sei un po' sbadato potresti avere questa fantomatica ADD.
Spesso una persona distratta puo' sentirsi dire: you probably have ADD. Tempo fa mi e' capitato tra le mani un libro su questa "malattia"... ho letto i sintomi e mi veniva da ridere. Hai dimenticato le chiavi in casa? Potresti avere l'ADD. Hai dimenticato di fare una telefonata ad un amico? Potresti avere l'ADD. Non ricordi bene il nome di una persona che hai conosciuto la sera prima? Potresti avere l'ADD. E come si cura? Ovvio, con le pilloline e altre medicine che costano un po' di dollarini. E le case farmaceutiche ringraziano. Un'altra mania e' quella delle vitamine. Ogni mattina milioni di Americani mandano giu' milioni di vitamine ed esistono negozi come Vitamine Shoppe che sono specializzati solo in vitamine e vanno molto ma molto bene.
Ma il problem-solving per eccellenza sono i meetings dei 12 steps ovvero incontri tra persone che hanno determinati problemi e che tramite l'aiuto di una guida spirituale riescono a percorrere 12 steps, 12 fasi, verso la liberazione dal problema. Ci sono 12 steps per alcolizzati, divorziati, sex addicted, depressi, etc etc Ci si incontra un certo numero di volte al mese e tramite la guida si cerca di arrivare al competamento dei 12 passi. Per darvi un'idea ecco i 12 steps degli Alcolisti Anonimi:
  1. We admitted we were powerless over alcohol—that our lives had become unmanageable.
  2. Came to believe that a power greater than ourselves could restore us to sanity.
  3. Made a decision to turn our will and our lives over to the care of God as we understood Him.
  4. Made a searching and fearless moral inventory of ourselves.
  5. Admitted to God, to ourselves, and to another human being the exact nature of our wrongs.
  6. Were entirely ready to have God remove all these defects of character.
  7. Humbly asked Him to remove our shortcomings.
  8. Made a list of all persons we had harmed, and became willing to make amends to them all.
  9. Made direct amends to such people wherever possible, except when to do so would injure them or others.
  10. Continued to take personal inventory, and when we were wrong, promptly admitted it.
  11. Sought through prayer and meditation to improve our conscious contact with God as we understood Him, praying only for knowledge of His will for us and the power to carry that out.
  12. Having had a spiritual awakening as the result of these steps, we tried to carry this message to alcoholics, and to practice these principles in all our affairs.
E c'e' chi dice che l'America non e' un Paese spirituale? Altro che Wolf, qui e' soprattutto Dio che risolve problemi.

3 commenti:

  1. quella dello psicologo credo sia una mania delle nostre generazioni. Qui negli usa non conosco nessuno che va dallo psicologo (o forse non lo dicono) ma in Italia ho parecchie amiche che ci vanno.

    RispondiElimina
  2. Secondo me hai ragione ma aggiungerei che e' sopratutto una mania dei popoli che possono permettersi lussi di questo genere. Ti immagini se in un povero paese africano un genitore manda la figlia dallo psicologo perche' e' stata lasciata dal fidanzatino e lo psicologo puo' aiutarla a superare il trauma? Ho sentito questa e molte storie simili qui in America... Comunque se andare dallo psicologo o ai 12 steps da' piu' sicurezza e fiducia in se stessi e davvero aiuta a risolvere i problemi (seri) di alcune persone, beh,allora ben venga.

    RispondiElimina
  3. Attenzione come dice Eleonora il problema Psicologo è comune in gran parte del mondo occidentale, per un semplice motivo:

    I genitori al giorno d'oggi non riescono più a dire di no ai propri figli!

    Perché? perché è sempre più facile al momento dire di sì, meno obblighi, meno perdite di tempo e al momento tutto sembra più facile.

    Poi col tempo e con i tanti sì si creano problemi insormontabili, figli che fanno un po' il caxxo che vogliono e genitori che si chiedono come mai il loro figlio sia diventato così!

    Il prof ha sgridato il vostro figlio?
    Non sia mai, la colpa è sempre del prof, MAI DEL FIGLIO, è lui che non capisce il vostro figliolo!

    Io genitore? MAI, io sarò sempre un amico per mio figlio!

    E così con tutti questi errori enormi creiamo dei mostri, figli drogati, insicuri, pieni di problemi e la colpa è solo dei genitori e di nessun altro, mai guai a dirlo a loro, perché ti guarderebbero come noi guarderemmo un alieno.

    Per il resto vitamine e malattie strane sono normali in america, fa parte del business.

    Ma amo il mio paese anche per questo!

    Comunque ricordatevi sempre che lo psicologo non è un laureato in medicina e chirurgia (mentre lo psichiatra si) perciò è più facile trovare dei lazzaroni che ti imbrogliano! (non che i medici ne siano esenti da ciò, ma almeno si spera che abbiano un pochino più di etica professionale)

    Anche perché denunciare uno psicologo che ha sbagliato diagnosi o cura è praticamente impossibile

    RispondiElimina