Segui il blog tramite email

lunedì 2 dicembre 2013

Fed Ex e i pacchi lasciati davanti alla porta

Oggi ero al lavoro e ho visto online tramite il tracking number che Fed Ex era out for delivery per consegnarmi un pacco. Poiche' non c'era nessuno in casa, il pacco lo hanno lasciato davanti alla porta di ingresso. Ormai ci sono abituato. Le prime volte pensavo: sono pazzi a lasciare i pacchi incustoditi e ad andare via? E se qualcuno lo ruba prima che torno a casa? Non ci sono recinti tra una casa e l'altra e chiunque potrebbe rubarli facilmente, ma non avviene mai.
Devo ancora capire se cio' e' dovuto al senso civico delle persone o alla paura di ritrovarsi due pallottole in testa se solo osassero mettere piede nella proprieta' altrui. Ad ogni modo meglio cosi'. Non devo aspettare un nuovo tentativo di consegna, non devo farmi tro vare in casa o peggio ancora non devo andare o chiedere a qualcuno di andare a ritirare il pacco all'ufficio postale.

8 commenti:

  1. Credo che un grande deterrente sia anche il fatto che rubare la posta é un reato federale...cmq oltre che ai vicini manolesta non si preoccupano neanche dei riceventi; sai sulla penisola quanti chiamerebbero dicendo di non aver ricevuto nulla, visto che non ti fanno firmare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un reato federale rubare la posta consegnata dal servizio postale (USPS) non quella dai corrieri che e' un semplice furto. La mail box e' una sorta di "proprieta' esclusiva" delle poste e solo loro la possono usare. Questo e' il motivo per cui i corrieri NON consegnano mai niente mettendolo nella mail box anche se ci entra, ma lasciano sempre tutto di fronte alla porta di casa. Anche i privati che vogliono consegnare qualcosa non potrebbero mettere niente nella mail box, questo e' il motivo per cui la pubblicita' non consegnata dal servizio postale, ma portata a mano viene lasciata sempre al di fuori della mail box.

      Elimina
  2. Dovremmo imparare dagli americani. È un altro mondo, un mondo dove i cittadini hanno rispetto del prossimo, dove rubare è una cosa inpensabile. Mi immagino la scena in italia: "Non ho ricevuto nessun pacchetto, qualcuno l'ha rubato. Dovete spedirne un'altro oppure vi faccio causa." (ovviamente con qualche parolaccia qua e la)

    RispondiElimina
  3. Primo se tocchi la proprietà altrui vieni punito certamente sia dal proprietario, che dalla polizia, che ha i mezzi per intervenire (non come qui, che se chiudi un ladro in garage, ti denunciano per sequestro di persona).
    Seconda cosa negli States non ci sono clandestini impuniti che girano come lupi in cerca di qualche buon affaruccio (scippi, furti, rapine, aggressioni ecc..) e quelli che eventualmente dovessero provarci, sarebbero puniti molto ma molto severamente.
    Ecco spiegati i motivi.

    RispondiElimina
  4. La novità in Italia è che la corte costituzionale ha dichiarato illegale la legge elettorale usata nelle ultime elezioni.
    Perciò ora si ritrovano con un parlamento illegale costituito da deputati e senatori abusivi e fuorilegge.
    Un paese civile sarebbe immediatamente corso ai ripari, promulgando una nuova legge elettorale ed effettuando nuove elezioni.
    Ma l'Italia invece no, loro sono superiori, continuano a frequentare abusivamente le istituzioni della nazione Italica, fregandosene altamente.

    Povera Italia, come sei caduta in basso!!!!

    RispondiElimina
  5. Credo che il motivo sia da ricercarsi in un mix di tutto questo.Non si fregano la posta perchè:
    -sono civili e non hanno interesse a danneggiare gli altri (in Italia lo farebbero in molti)
    -hanno paura di beccarsi una rosa di pallettoni in pieno petto (problema che non sussiste da noi)
    -possono venire incarcerati essendo reato (in teoria anche in Italia, ma la giustizia è bacata)
    -sono onesti e non vanno a dire che il pacco non è stato recapitato (no comment per gli italiani)
    -sono onesti e non gli viene nemmeno in mente di non consegnare il pacco, tenerselo e dire di averlo recapitato.(le poste italiane sono molto affidabili ma non di rado è capitato che persone disoneste si tenessero i soldi o i valori contenuti in qualche busta, il problema è che queste persone non vengono licenziate!)

    Io credo comunque che non lascino pacchi incustoditi nel ghetto, dove ci sono tossici pronti a tutto per due soldi...

    RispondiElimina
  6. bah io compro online di tutto e da diversi anni, molti pacchi mi sono stati lasciati fuori casa (in due diversi condomini) e nessuno mi ha mai rubato niente. (e ovviamente io non ho mai detto di non aver ricevuto pacchi che invece mi erano arrivati).

    sarò fortunata io eh. però a me fare di tutta l'erba un fascio dà sempre fastidio, mi dispiace se chi ha commentato prima di me ha dei vicini ladri, ma in tanti anni non mi hanno mai fregato niente di niente.

    RispondiElimina
  7. Forse il furto dei pacchi non e' un problema come in Italia, ma anche qua esiste, specialmente sotto le feste. Io sinceramente mi fido poco anche degli americani e se posso faccio sparire la consegna prima che qualcuno abbia la bella idea di fregarla.

    RispondiElimina